Is Bracing Helpful in Patients with Vertebral Compression Fractures?

December 16, 2014
Allan S. Brett, MD Reviewing Kim H-J et al., J Bone Joint Surg Am 2014 Dec 3; 96:1959

In uno studio randomizzato, l’utilizzo di corsetti vertebrali non ha migliorato il dolore e la funzionalità, rispetto a nessun rinforzo.

Ai pazienti con fratture vertebrali da compressione osteoporotiche spesso  si consiglia di indossare un corsetto per alleviare il dolore e migliorare la mobilità precoce. In questo studio, i ricercatori in Corea  hanno randomizzati 60 adulti anziani con fratture singole acute toracali o lombare  con compressione vertebrale per ricevere un tutore rigido, un tutore morbido, oppure nessun tutore. I criteri di esclusione erano fratture successive a neoplasie, compromissione neurologica, o l’incapacità di camminare prima già della frattura.

Ai pazienti dei due gruppi con tutori è stato chiesto di indossarli  in ogni momento  (tranne quando sono sdraiati) per 8 settimane. I punteggi del dolore e disabilità sono stati registrati su scale standardizzate a 2, 6, e 12 settimane. Durante il follow-up, i punteggi medi sono migliorati sostanzialmente in tutti e tre i gruppi, senza differenze tra i gruppi . Il consumo di oppiacei é risultato simile nei tre gruppi.

Commento: I tutori  sono inefficaci per i pazienti con fratture vertebrali da compressione, secondo questo studio. Inoltre hanno aspetti negativi, possono essere ingombranti, e possono irritare la pelle.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *