Ursodeoxycholic Acid for Primary Biliary Cirrhosis: With or Without Bezafibrate?

Hosonuma K et al., Am J Gastroenterol 2015 Mar 110:423
Un piccolo studio mostra risultati promettenti con la terapia di combinazione.

L’acido ursodesossicolico (UDCA) ha dimostrato di migliorare i risultati a lungo termine nei pazienti con cirrosi biliare primaria (PBC).

Tuttavia, la sua efficacia non è universale in questa popolazione. Il bezafibrate, un derivato dell’acido fibrico in genere utilizzato per il trattamento di iperlipidemia,  recentemente ha dimostrato di migliorare i risultati del paziente quando aggiunto al UDCA.

Per valutare l’efficacia a lungo termine del UDCA da solo rispetto alla combinazione con bezafibrato nel migliorare i risultati nei pazienti affetti da PBC, investigatori in Giappone hanno randomizzati 27 pazienti a UDCA (600-900 mg al giorno) da solo o in combinazione con bezafibrate (400 mg al giorno), in uno studio multicentrico in cieco. I partecipanti avevano persistentemente elevati valori di fosfatasi alcalina (AP)> 350 IU / L nonostante UDCA monoterapia per ≥24 settimane, e tutti avevano la dislipidemia. Gli endpoint : miglioramento del livello AP  sono stati valutati a 6 mesi, 12 mesi e 8 anni.

La durata mediana del trattamento è 107 mesi e 110 mesi nelle UDCA sola e la combinazione dei gruppi, rispettivamente. A 8 anni, rispetto al gruppo solo-UDCA, il gruppo di combinazione ha avuto un livello sierico significativamente inferiore significa AP (290 vs. 461 IU / L), un tasso di sopravvivenza simile, e un livello di creatinina significativamente più alto (0.94 vs 0.56 mg / dL).

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *