A Mediterranean-Style Diet and Left Ventricular Mass (from the Northern Manhattan Study)

Hannah Gardener, Tatjana Rundek, Clinton B Wright, Yian Gu, Nikolaos Scarmeas, Shunichi Homma, Cesare Russo, Mitchell S V Elkind, Ralph L Sacco, Marco R Di Tullio
American Journal of Cardiology 2015 February 15, 115 (4): 510-4

Un meccanismo che collega la dieta, in particolare la dieta in stile mediterraneo (DT), con la prevenzione delle malattie cardiovascolari può essere un associazione tra un DT e la massa del ventricolo sinistro (LV) . Tuttavia, ci sono pochi dati su questa relazione.
Abbiamo ipotizzato che l’adesione ad una DT sarebbe inversamente associata con la massa ventricolare sinistra nella popolazione multietnica del Nord Manhattan.
Lo studio ha incluso 1937 partecipanti con massa ventricolare sinistra misurata mediante ecocardiografia (età media 67 ± 9 anni, 39% maschi, 58 % ispanici, il 20% bianchi, il 20% neri).
Un associazione inversa è stata osservata tra il punteggio DT e la massa ventricolare sinistra. In un modello di controllo per demografia, fattori di rischio comportamentali, diabete, e le variabili di pressione sanguigna, la massa ventricolare sinistra era 1.98 g minore per ogni punto maggiore punteggio DT.
In conclusione, una maggiore aderenza ad un DT è associata ad una ridotta massa ventricolare sinistra, un importante fattore di rischio per le malattie cardiovascolari, e questa associazione può essere in parte mediato da obesità.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *